CORSO DI FORMAZIONE “HACCP”

 

L’HACCP è un insieme di procedure, mirate a garantire la salubrità degli alimenti, basate sulla prevenzione anziché l’analisi del prodotto finito. La normativa, entrata in vigore dal 01/01/2006, riguarda farmacie, operatori nel campo della ristorazione, bar/pasticcerie, rivendite alimentari e ortofrutta, salumerie, gastronomie, macelli, macellerie, pescherie, panifici, case di riposo, scuole, mense, comunità in cui si somministrano alimenti. In pratica, tutti coloro che sono interessati alla produzione primaria di un alimento (raccolta, mungitura, allevamento), alla sua preparazione, trasformazione, fabbricazione, confezionamento, deposito, trasporto, distribuzione, manipolazione, vendita o fornitura, compresa la somministrazione al consumatore. Alimenti sono pure le bevande, pertanto anche chioschi, discoteche, sale cinematografiche, sagre, eventi di degustazione, ecc. devono applicare la HACCP.

I principi su cui si basa l’elaborazione di un piano HACCP sono:

  1. Identificare ogni pericolo da prevenire, eliminare o ridurre
  2. Identificare i punti critici di controllo (CCP – Critical Control Points) nelle fasi in cui è possibile prevenire, eliminare o ridurre un rischio
  3. Stabilire, per questi punti critici di controllo, i limiti critici che differenziano l’accettabilità dalla inaccettabilità
  4. Stabilire e applicare procedure di sorveglianza efficaci nei punti critici di controllo
  5. Stabilire azioni correttive se un punto critico non risulta sotto controllo (superamento dei limiti critici stabiliti)
  6. Stabilire le procedure da applicare regolarmente per verificare l’effettivo funzionamento delle misure adottate
  7. Predisporre documenti e registrazioni adeguati alla natura e alle dimensioni dell’impresa alimentare.

Attraverso un percorso di 6 ore, tenuto da docenti qualificati, il corso di formazione proposto dalla Società Cooperativa Formazione & Professione affronta le principali tematiche relative alla regole dell’igiene e della sicurezza alimentare.

 

Obiettivi formativi: Il corso “HACCP” fornisce le conoscenze, le tecniche e le abilità fondamentali per lavorare nel campo dell’industria alimentare, dove per legge è necessario il conseguimento del certificato HACCP, un attestato che dimostra il possesso delle conoscenze relative alla microbiologia, alla conservazione degli alimenti, all’igienizzazione delle strutture/attrezzature e in generale a tutti gli aspetti inerenti alla materia ‘igiene alimentare’, sia per quanto riguarda le leggi nazionali che quelle europee.

Numero massimo di partecipanti: 12

Numero minimo di partecipanti: 8

Obbligo di frequenza: Almeno il 75%

Sede dell’attività formativa: Via Gioacchino Volpe 22, 00133 Roma

 

Contattaci per ulteriori informazioni.