CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA D.LGS. 81/08

 

Con il Decreto Legislativo 81/08 la formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro diviene un tema imprescindibile. Per questo il Datore di Lavoro deve assicurare che ciascun lavoratore riceva una formazione adeguata per la prevenzione di infortuni e incidenti.

La formazione in materia di sicurezza sul lavoro rappresenta un tema vasto e  disciplinato attraverso molti riferimenti legislativi che impongono specifici percorsi formativi e diverse scadenze per l’aggiornamento.

Con l’ausilio di percorsi personalizzati, seguiti da docenti qualificati nel settore della salute e della sicurezza sui luoghi da lavoro, la Società Cooperativa Formazione & Professione desidera offrire un vasto ventaglio di proposte adatte a soddisfare gli obblighi normativi mantenendo alta l’attenzione sulle esigenze e sulle necessità aziendali.

Sede dell’attività formativa: Via Gioacchino Volpe 22, 00133 Roma

CORSI D.LGS 81/08 DESCRIZIONE CORSO DURATA IN ORE
FORMAZIONE BASE Il corso (obbligatorio ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.) si propone di fornire ai lavoratori i principi generali della legge in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro in Italia ed in Europa. Rivolto a lavoratori la cui impresa rientra nelle seguenti macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002-2007: commercio all'ingrosso e al dettaglio; riparazione di autoveicoli e motocicli; commercio all'ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli; commercio all'ingresso, escluso quello di autoveicoli e di motocicli; commercio al dettaglio, escluso quello di autoveicoli e di motocicli; attività dei servizi di alloggio e di ristorazione; alloggio; attività dei servizi di ristorazione; attività finanziare e assicurative; attività di servizi finanziari escluse le assicurazioni e i fondi pensione; assicurazioni, riassicurazioni e fondi, escluse le assicurazioni sociali obbligatorie; attività ausiliarie dei servizi finanziari e delle attività assicurative; attività immobiliari; attività professionali, scientifiche e tecniche; attività legali e contabilità; attività di direzione aziendale e di consulenza gestionale; attività degli studi di architettura e di ingegneria; collaudi ed analisi tecniche; ricerca scientifica e sviluppo; pubblicità e ricerche di mercato; altre attività professionali, scientifiche e tecniche, servizi veterinari; attività di noleggio e leasing operativo; attività di ricerca, selezione e fornitura di personale; attività di servizi delle agenzie di viaggio, tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse; servizi di vigilanza ed investigazione; attività di servizi per edifici e paesaggio; attività di supporto per le funzioni d'ufficio ed altri servizi di supporto alle imprese; servizi di informazione e comunicazione; attività editoriali; attività di produzione cinematografica, di video e di programmi televisivi, di registrazioni musicali e sonore; attività di programmazione e trasmissione; telecomunicazioni; produzione di software, consulenza informatica e attività connesse; attività dei servizi di informazione e altri servizi informatici; attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento; attività creative, artistiche e di intrattenimento; biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali; attività riguardanti le lotterie, le scommesse, le case da gioco; attività sportive, di intrattenimento e di divertimento; altre attività di servizi; organizzazioni associative; riparazioni computer e di beni per uso personale e per la casa; altre attività di servizi per la persona; attività di famiglie e convivenze come datori di lavoro per personale domestico; produzione di beni e servizi indifferenziati per uso proprio da parte di famiglie e convivenze; organizzazioni ed organismi extraterritoriali. 8
FORMAZIONE RISCHIO MEDIO Il corso (obbligatorio ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.) si propone di fornire ai lavoratori i principi generali della legge in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro in Italia ed in Europa. Rivolto a lavoratori la cui impresa rientra nelle seguenti macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002-2007: agricoltura, silvicoltura e pesca; coltivazioni agricole e produzioni di prodotti animali, caccia e servizi connessi; silvicoltura ed utilizzo di aree forestali; pesca e acquacoltura; trasporto e magazzinaggio; trasporto terrestre e trasporto mediante condotte; trasporto marittimo e per vie d'acqua; trasporto aereo; magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti; servizi postali e attività di corriere; sanità e assistenza sociale; assistenza sociale non residenziale; amministrazione Pubblica e Difesa; assicurazione sociale obbligatoria; istruzione. 12
FORMAZIONE RISCHIO ALTO Il corso (obbligatorio ai sensi del D.Lgs. 81/08 e s.m.i.) si propone di fornire ai lavoratori i principi generali della legge in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro in Italia ed in Europa. Rivolto a lavoratori la cui impresa rientra nelle seguenti macrocategorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002-2007: estrazione di minerali da cave e miniere; estrazione di carbone, esclusa torba; estrazione di petrolio greggio e di gas naturale; estrazione di minerali metalliferi; altre attività di estrazione di minerali da cave e miniere; attività di servizi di supporto all'estrazione; attività manifatturiere; industrie alimentarie e delle bevande; industrie tessili e abbigliamento, conciarie, cucito; industrie del legno; industrie della carta, dell'editoria, della stampa; industrie in genere; industrie confezionamento articoli; industrie dei minerali non metalliferi; produzione e lavorazione metalli; fabbricazione macchine, apparecchi meccanici; fabbricazione macchine apparecchi elettrici, elettronici; autoveicoli; mobili; raffinerie-trattamento combustibili nucleari; industrie chimiche, fibre; gomma, plastica; fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata; fornitura di acqua, reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento; smaltimento rifiuti; costruzioni; costruzione di edifici; ingegneria civile; lavori di costruzione specializzati; sanità e assistenza sociale. 16
AGGIORNAMENTO ART.37 La formazione dei lavoratori (art. 36 e 37 del D.Lgs. 81/2008) va aggiornata ogni 5 anni indipendentemente dal macrosettore di rischio. 6
RLS Il corso di rappresentante dei lavoratori per la sicurezza ( RLS) si propone di formare una persona, competente sulle normative e sulle problematiche in materia di sicurezza del lavoro, capace di rappresentare i lavoratori e migliorare il sistema di prevenzione. Questa figura aziendale: partecipa attivamente nel processo di individuazione dei rischi; promuove e verifica l'attuazione delle misure di prevenzione a tutela della salute dei lavoratori; sarà consultata nella scelta e designazione dei preposti alle emergenze antincendio, primo soccorso, evacuazione degli ambienti e scelta del medico competente. Rivolto a persone elette e designate per svolgere il compito di rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo quanto previsto dall'art. 37 del d. lgs. 81 del 2008. 32
RLS AGGIORNAMENTO Il corso è rivolto a coloro che sono stati eletti rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza aziendali e che abbiano già frequentato il corso base di 32 ore. Il D.Lgs. 81/08 ha introdotto l’obbligo di aggiornamento annuale di durata pari a 4 ore per le imprese che occupano dai 15 ai 50 lavoratori e di 8 ore annue per le imprese che occupano più di 50 lavoratori. 4 / 8
ANTINCENDIO RISCHIO BASSO Fornisce la formazione obbligatoria per gli Addetti alle Emergenze incendi, lotta antincendio e gestione dell’emergenza, incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato e delle operazioni generali in caso di emergenza, come da art. 37, c. 9 del D. Lgs. 81/08 e D.M. 10/3/1998, in aziende il cui rischio incendio sia definito basso dall’autocertificazione o dalla valutazione dei rischi. 4
ANTINCENDIO RISCHIO MEDIO Si ricorda che il D.Lgs. 81/08 ha introdotto l’obbligo di aggiornamento annuale di durata pari a 4 ore per le imprese che occupano dai 15 ai 50 lavoratori e di 8 ore annue per le imprese che occupano più di 50 lavoratori. 8
ANTINCENDIO RISCHIO ALTO Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una specifica formazione attraverso dei corsi specifici. L'obiettivo del corso è fornire le conoscenze necessarie a ricoprire l’incarico di addetto alla squadra antincendio per aziende a rischio di incendio elevato secondo quanto previsto dal D.M. 10/03/98. 16
PRIMO SOCCORSO Il corso per addetti al primo soccorso per aziende del gruppo A, B e C fornisce le conoscenze necessarie per la gestione delle emergenze di tipo sanitario permettendo al preposto di: individuare cause e circostanze dell'infortunio; riconoscere le condizioni psico-fisiche dell'infortunato; attuare gli interventi di primo soccorso; vigilare che non vengano effettuate manovre sbagliate e conseguentemente dannose per l'infortunato. Rivolto a lavoratori che all'interno delle aziende di gruppo A (16 ore), B e C (12 ore) ricoprono il ruolo di addetti al primo soccorso. 12
AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO Il corso di formazione per l'aggiornamento del primo soccorso fornisce ai lavoratori designati l'aggornamento necessario previsto dal D.M. 388/2003 che impone di rinnovare ogni 3 anni. Rivolto a lavoratori che all’interno dell’azienda ricoprono il ruolo di addetti al primo soccorso. 12
PREPOSTI L'art.2 C.1 lettera e) del D.Lgs. 81/08, definisce il preposto "la persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti dei poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell'incarico conferitogli, sovraintende all'attività lavorativa e garantisce l'attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa” Il corso è rivolto ai lavoratori che all’interno dell’azienda sovrintendono all’attività lavorativa e garantiscono il rispetto delle direttive ricevute controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa. Il corso e’ indicato per capireparto, capocantiere, capisquadra, dirigenti, capiturno, capiofficina, caposala, geometri, periti, ingegneri, architetti. 8
AGGIORNAMENTO PREPOSTI Il corso di aggiornamento per preposti consente di adempiere, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 , all’aggiornamento periodico di almeno 6 ore ogni quinquennio dei preposti. 6
DIRIGENTI Il corso è rivolto a lavoratori che all’interno dell’azienda sovrintendono all’attività lavorativa e garantiscono il rispetto delle direttive ricevute controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa. Indicato per capireparto, capocantiere, capisquadra, dirigenti, capiturno, capiofficina, caposala, geometri, periti, ingegneri, architetti. Il corso è aggiornato al D. Lgs. 106/2009 ed è conforme a quanto stabilito nel Provvedimento Conferenza Stato-Regioni del 21/12/2011 pubblicato in GU n. 8 del 11/01/2012. 16
AGGIORNAMENTO DIRIGENTI Il corso di aggiornamento sulla sicurezza valido per dirigenti consente di adempiere, ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 repertorio atti n. 221/CSR, all’aggiornamento periodico di almeno 6 ore ogni quinquennio per tutti i macrosettori ATECO. 6

Per ulteriori informazioni o per avere pacchetti personalizzati a misura della tua azienda non esitare a contattarci!